WeDo è la prima Rete di Reti sostenibili in Italia – La sensibilizzazione al risparmio ed all’efficientamento energetico è un valore europeo comune, soprattutto nei paesi centro-nordici (vedi Germania, Danimarca, Svezia, Norvegia, etc) e anche in Italia si parla sempre più di controllo dei consumi, riduzione delle emissioni, ammodernamento dell’impiantistica domestica. Le aziende che abbracciano la “filosofia” nordica si moltiplicano, i green-network si distribuiscono sul territorio nazionale e, finalmente, i concetti di risparmio energetico, riqualificazione, salvaguardia dell’ambiente e classi energetiche iniziano a comparire anche nelle scuole dell’infanzia (e non solo negli istituti tecnici).

InstaSize_1110193210 Come si crea una Rete di professionalità che coinvolga installatori, progettisti e architetti in un unico gruppo di lavoro? Il GreenTeam di WeDo risponde alle esigenze dei professionisti di creare un nucleo organizzato locale ed alle ricerche del privato che trova una soluzione completa in un unico polo.

Martedì 10 novembre 2015 si è tenuto il primo workshop organizzato da Finint Green Hub, l’innovativo programma che propone un servizio di chiavi in mano per la famiglia che intende rendere la propria abitazione energeticamente efficiente. Valorizzazione del patrimonio immobiliare, sostenibilità ambientale ed economica e garanzia di un risparmio certo: sono queste le parole d’ordine dell’ambizioso progetto che coniuga professionalità, efficienza, comfort e alta tecnologia. Per enfatizzare il fine didattico della giornata, l’incontro è stato ospitato presso il Centro di Formazione Knauf.

Aziende del calibro di WeDo, Finanziaria Internazionale, Gabetti, Finstral e Knauf, leader nei settori di edilizia sostenibile e di efficienza energetica, hanno illustrato le strategie per presentare e valorizzare i progetti di riqualificazione che andranno sottoposti ai Clienti finali della ristrutturazione: tutto ciò garantisce al consumatore serietà, qualità ed utilizzo di materiali e tecnologie certificate. Il servizio di consulenza tecnico e finanziario è calibrato su misura per rispondere alle precise richieste del cliente.

WeDo è la prima rete di reti in Italia e associa tutte quelle aziende che si occupano di sostenibilità (nello specifico: installatori, progettisti ed architetti). L’obiettivo? Fornire al cliente finale una soluzione completa chiavi in mano attraverso servizi di consulenza, strumenti, collaborazioni e partnership. “Dopo due anni di ricerca e sviluppo, abbiamo introdotto un innovativo sistema di controllo basato su reti di sensori per il monitoraggio in tempo reale dei consumi luce, gas e acqua: questo si chiama smart metering, ovvero monitoraggio intelligente, ed è fornito da WeboX”. Tatiana Pagotto, Amministratore delegato Gruppo WeDo ci illustra l’unico sistema integrato per il monitoraggio degli impianti domestici e spiega gli enormi vantaggi che il cliente trae dall’innovativo strumento di analisi delle abitudini familiari. building-690177_1920

Il maggior vantaggio dell’utente è sicuramente la conoscenza, ovvero capire come ottimizzare gli sprechi che derivano dagli edifici italiani obsoleti”. Tatiana Pagotto ribadisce che il cittadino medio (non esperto del settore edile) è pronto e disposto al cambiamento: “La sensibilità al non spreco arriva proprio dai più giovani. Le famiglie sono pronte. Dobbiamo rendere pronti anche i tecnici”.

Il lavoro in Rete per cogliere al meglio le opportunità sempre più strutturate e complesse del mercato: Gruppo WeDo lavora per offrire soluzioni sostenibili per la riqualificazione del territorio italiano.

Pagina web: http://www.retisostenibili.it/

Pagina web Finint Green Hub: http://www.finintgreenhub.it/it/

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest