Vivere sostenibile nelle città. possibilmente Smart. Investiti 3,7 miliardi in 1300 progetti. Sbarca in Italia la campagna europea ‘Sustainable living in cities‘. 

Verranno premiati i comuni italiani più avanzati in tema di sviluppo sostenibile e impiego di tecnologie green. Promosso dalla Fondazione Sodalitas e dal Csr Europe sarà un grande incentivo allo sviluppo urbano.

L’iniziativa ‘Suistainable living in cities’ è nata per un unico scopo: spronare le città a diventare sempre più sostenibili, inclusive, e quindi in grado di offrire una migliore qualità della vita a chi le abita. L’idea è quella di definire modelli efficaci di partnership multistakeholder, un tipo di governance che, almeno sulla carta, dovrebbe aumentare l’efficienza e l’efficacia dell’agire d’impresa. L’obiettivo finale è lo sviluppo dei territori urbani.

Secondo le previsioni entro il 2030 il 60% della popolazione mondiale vivrà all’interno di centri urbani. Per questo motivo la realizzazione di progetti all’avanguardia per avere città sempre più smart rientra tra gli obiettivi indicati dalle Nazioni Unite nei Sustainable Development Goals. L’ONU ha infatti stilato una lista dei traguardi che si auspica di raggiungere nei prossimi 15 anni per mettere fine alla povertà e proteggere il pianeta. Ma per poterci arrivare è necessario l’aiuto di tutti i Governi, i settori privati e la popolazione mondiale.

Avere città sempre più smart non è solamente un’esigenza di mercato, ma è una strada da percorrere per garantire ai cittadini e alle imprese uno sviluppo sostenibile. Non solo aumenteranno i  posti di lavoro, ma sarà la spinta per fare passi da gigante nel campo dell’innovazione.

Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Osservatorio Nazionale Smart City di Anci, l’Italia ad oggi ha investito oltre 3,7 miliardi di euro per le smart city. Questi sono stati distribuiti in più di 1.300 progetti e hanno raggiunto 15 milioni di cittadini.

Nell’ambito di “Sustainable living in cities”, la fondazione Sodalitas in partnership con Anci, ha presentato anche il “Cresco città sostenibili Award”. Il premio verrà dato ai Comuni e alle associazioni di Comuni che presenteranno i migliori progetti di sostenibilità di tipo ambientale, sociale o economico. Un riconoscimento per valorizzare le esperienze di sostenibilità proposte.

Molte sono le Iniziative già avviate da Comuni e Imprese. Gli obiettivi primari sono l’efficientamento energetico, una mobilità sostenibile, l’innovazione sociale e della governance urbana. Tutti i programmi sono raccolti all’interno della piattaforma Italian Smart Cities che di ciascun progetto descrive obiettivi, costi sostenuti e impatti avuti sulla qualità della vita.

Le basi per un miglioramento della qualità della vita di tutta la popolazione mondiale sono state poste. Ora è il nostro momento di coglierle.

http://www.csreurope.org/innovate-peers/sustainable-living-cities

http://www.sodalitas.it/

http://www.csreurope.org/

http://www.mysolutionpost.it/archivio/fisco-e-societ%C3%A0/2014/03/no-profit-multistakeholder.aspx

https://it.wikipedia.org/wiki/Organizzazione_delle_Nazioni_Unite

http://www.un.org/sustainabledevelopment/sustainable-development-goals/

http://www.sodalitas.it/public/allegati/PROGRAMMA_INNSOST_DEF_2016331125124787.pdf

http://osservatoriosmartcity.it/

http://www.italiansmartcity.it/

http://www.anci.it/

http://www.sodalitas.it/progettare/crescita-sostenibile/cresco-crescita-compatibile

http://www.adnkronos.com/sostenibilita/in-pubblico/2016/04/19/citta-italiane-smart-arriva-premio-per-comuni-piu-sostenibili_n3wGPPXQST2R35TZdhJF0N.html?refresh_ce

http://www.gdc.ancitel.it/8507-2/

Sviluppo urbano, parte in Italia la campagna ‘Sustainable living in cities’

Efficienza energetica e green economy, 60 milioni di euro per le Pmi del Piemonte

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest