L’eccellenza vinicola Made in Italy attraverso l’eCommerce: Svinando – Attraverso il Web e la Rete si può acquistare qualsiasi cosa: abbigliamento ed accessori, apparecchi d’elettronica, immobili ed auto, animali domestici, si può ordinare la cena (o un tavolo al ristorante) con un clic… e si può arricchire la propria enoteca casalinga con una bottiglia di ottimo vino proveniente dalle migliori cantine italiane.

Il vino è uno dei fiori all’occhiello della produzione italiana (l’Agroalimentare, infatti, costituisce una della quattro A su cui si fonda l’economia ed il fatturato del Bel Paese): nel 2015 l’Italia è riuscita a strappare ai cugini francesi l’ambito scettro di maggior produttore di vino mondiale; tutto merito di un clima estivo ed autunnale particolarmente mite e della perseveranza dei viticoltori che hanno saputo sfruttare le condizioni meteorologiche (si parla di oltre 48 milioni di ettolitri di vino prodotti!). Un altro dato eccezionale è senz’altro il fatto che il 45% dei vini italiani rientra nella denominazione DOC e DOCG, contando 332 vini a denominazione di origine controllata e 73 vini a denominazione di origine controllata e garantita.svinando

Quanto è difficile reperire e gustare una pregiata bottiglia di vino, senza dover spendere una fortuna? Grazie all’esperto team di Svinando Wine Club, che dal 2012 visita le migliori cantine d’Italia alla ricerca dei migliori prodotti da presentare al pubblico, non si tratta più di un’utopistica speranza. Il punto di partenza della start up torinese nata presso 2i3T, l’Incubatore d’imprese dell’Università degli Studi di Torino, è proprio quella di rispondere all’attuale domanda di mercato che chiede vini di qualità a prezzi ragionevoli, facendo incontrare quei consumatori che hanno un interesse rilevante per la qualità e la provenienza dei prodotti, che desiderano esplorare il mondo del vino e conoscere prodotti eccellenti, con l’offerta di quei piccoli e medi produttori che rimangono sconosciuti ai più per mancanza di investimenti nella comunicazione.

Il canale attraverso il quale opera Svinando è quello della vendita privata online, ovvero l’eCommerce; la lungimiranza di Svinando è stata proprio quella di applicare il modello di business nato a sviluppato negli Stati Uniti al settore vinicolo, arricchendolo con un approccio fortemente editoriale: ogni vino è accompagnato da una dettagliata scheda prodotto, da un video di degustazione e da approfondimenti e suggerimenti del produttore, in modo da ricreare una visita virtuale all’interno delle cantine e dei territori del vino.svinando 1

“Dal punto di vista dell’eCommerce, l’Italia registra ancora una scarsa utenza dovuta ad una digitalizzazione ridotta rispetto ad altri paesi europei. Ciò che è importante ed interessane sottolineare è che ogni anno si registrano significativi tassi di crescita a doppia cifra (dal 2014 al 2015 il tasso di crescita è stato del +16%, corrispondenti a 2 miliardi di Euro in valore assoluto) e che alcuni settori, vedi turismo e moda, si sono già imposti ed hanno già avuto successo – racconta Riccardo Triolo, Founder di Svinando Wine ClubIl ritardo di altri settori, come quello del Food&Grocery, è da considerarsi come un’opportunità per arrivare più direttamente e senza intermediazione al consumatore finale, per trasportare il prodotto vino e farlo conoscere con un approccio diverso rispetto rispetto a quello che si può avere con la grande distribuzione: un approccio più educativo ed informativo che permetta al consumatore di apprezzare il prodotto prima ancora di consumarlo”.

L’eCommerce comporterà e necessita di una trasformazione culturale sia da parte del produttore, che per ora ha ravvisato nel commercio online una soluzione per il cliente per spendere di meno, sia da quella del consumatore, che deve fidarsi dei metodi di pagamento online e dell’acquisto della bottiglia senza averla prima toccata con mano; sono convinto che quando questo cambiamento culturale arriverà anche in Italia, il commercio elettronico del vino si svilupperà a pieno ed arriverà a maturazione”.

Pagina Web: https://www.svinando.com/

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest