Eterno Ivica ha presentato a KLIMAHOUSE 2017 di Bolzano, manifestazione di riferimento a livello nazionale per l’edilizia sostenibile e l’efficienza energetica, una nuova gamma di prodotti dedicati al fonoassorbimento.

Eterno Ivica proporrà un’ importante novità legata al mondo del fonoassorbimento, proponendo soluzioni antiriverbero pratiche e creative.

Insieme al fonoassorbimento, grande protagonista la linea di prodotti Acustica TXT, il primo isolante acustico ricavato interamente dal riciclo di materiali tessili, riciclabile al 100%, e le soluzioni Phonolook Design e Phonolook Solution, destinate a lasciare il segno nel settore dell’acustica per la loro originalità ed efficacia prestazionale.

PHONOLOOK DESIGN

Immettere sul mercato un pannello fonoassorbente ancora più accattivante e versatile del già tecnicamente molto performante FONOLOOK. Questo è stato l’obiettivo, ormai raggiunto, che la Divisione Acustica si era imposta.

Lo storico pannello fonoassorbente FONOLOOK veniva introdotto nei cataloghi di ACUSTICA SISTEMI già a partire dal 2008, quando il mercato iniziava a pretendere una risposta efficace e semplice al problema dell’eccessivo riverbero all’interno di ambienti destinati alla parola o di ambienti con permanenza di molte persone. A quel tempo, il pannello fonoassorbente nasceva per essere applicato a parete oppure a soffitto, in formati standard rettangolari e multipli di 60 cm.

Eterno Ivica è ora orgogliosa di presentare il pannello fonoassorbente PHONOLOOK DESIGN, evoluzione di grande pregio estetico del suo predecessore.

La linea PHONOLOOK DESIGN è oggi in grado di assecondare le più esigenti richieste estetiche di progettisti e designer, mantenendo le elevatissime prestazioni di fonoassorbimento. La nuova linea di pannelli fonoassorbenti si compone di elementi di varie forme e spessori, con un’ampia scelta di tonalità cromatiche e di due tipologie di tessuti.

Oltre a rappresentare un affinamento estetico della precedente soluzione tecnica per applicazioni a parete e soffitto, PHONOLOOK DESIGN contiene anche una variegata scelta di elementi per la riduzione del disturbo all’interno degli uffici. Infatti, il vasto impiego di materiali e arredi lisci e rigidi tipici dell’architettura moderna fa sempre più spesso emergere il problema dell’eccessivo riverbero all’interno degli ambienti di lavoro. Non da meno, la diffusione anche in Italia del sistema open space per gli uffici fa nascere l’esigenza di posizionare tra le scrivanie schermature fonoassorbenti efficaci e, al tempo stesso, personalizzabili e adattabili alle diverse aspettative del Cliente.

I nuovi elementi possono essere applicati non solo a parete e a soffitto, ma anche direttamente sulle scrivanie o a pavimento per mezzo di piantane mobili. Addirittura, i pannelli possono essere velocemente spostabili e orientabili in funzione delle esigenze quotidiane degli uffici.

Da un punto di vista tecnico, PHONOLOOK DESIGN si presenta sul mercato accompagnato da una completa gamma di certificazioni, in particolare relative al comportamento al fuoco, alla riciclabilità dei materiali, alla lavabilità e, naturalmente, ai coefficienti di fonoassorbimento in funzione della frequenza.

Le applicazioni della linea PHONOLOOK DESIGN saranno molteplici e potranno essere adattabili a tutti gli ambienti nei quali l’ascolto della parola è importante, tra i quali uffici, scuole, sale riunioni, chiese, palestre, locali pubblici e sale musica.

Finalmente l’efficacia tecnica ha avuto la sua massima espressione estetica, al servizio di Progettisti e Clienti privati.

The following two tabs change content below.
Gianluca Orrù è scrittore, giornalista, produttore televisivo. Presidente di Tekla Television, fondata nel 2008, è alla quotidiana ricerca di belle storie da raccontare. Si appassiona di qualsiasi cosa abbia un minimo contenuto tecnologico, artistico, enogastronomico. Tifa per il Made in Italy e gli piacciono le cose difficili.

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest