Commercio e turismo rimettono in moto le assunzioni a Torino. In occasione della quattordicesima giornata dell’Economia la Camera di Commercio di Torino presenta il bilancio 2015. Cresciuti export (+10,5%) e occupazione (+1,9%).

“Se non possiamo ancora parlare di svolta, il 2015 ci offre senza dubbio segnali di positività”

Questa la dichiarazione di Vincenzo Ilotte, presidente della Camera di Commercio di Torino. “Ottima la performance delle esportazioni, che per la prima volta vedono gli Usa come principale paese di destinazione. Anche l’occupazione mostra un incoraggiante segno positivo, soprattutto per commercio e turismo, ma anche finalmente nelle costruzioni, settore da molti anni in difficoltà“, continua il presidente. “Ancora in calo nel primo trimestre 2016 la voglia di fare impresa, anche se la contrazione è dimezzata rispetto al primo trimestre 2015″.

Il sistema nazionale delle Camere di commercio ha celebrato quest’anno la quattordicesima giornata dell’Economia, appuntamento istituzionale che analizza lo stato di salute delle province italiane. Un appuntamento di grande impatto politico e comunicativo.Tutti i 105 enti camerali hanno proposto un aggiornamento di dati scelti per descrivere l’andamento dell’imprenditoria locale. Il 16 maggio è stato il turno della Camera di Commercio di Torino. Questo il bilancio: export +10,5%, occupati +1,9%, Pil +1,6%. Stabile la produzione industriale, ancora ferme le nuove imprese e gli impieghi bancari.

Nel 2015 il Torinese ha creato un valore aggiunto pari a 60,7 miliardi, in crescita dell’1,6 per cento sull’anno precedente. Il dato è migliore rispetto all’aumento medio nazionale, che è dell’1,3 per cento, ma più basso dell’1,7 per cento registrato dal Nord-Ovest. Da un altro parametro emerge invece come l’industria stia lentamente continuando a perdere peso nell’economia provinciale: lo scorso anno ha creato il 19 per cento del valore aggiunto, mentre nel 2000 arrivava al 22 per cento. Ad oggi i servizi sono arrivati a generare il 74 per cento della ricchezza complessiva.

Il 2015 è stato un anno di stallo per la manifattura torinese, che ha prodotto lo 0,1 per cento in meno di quanto fece nell’anno precedente. Il motivo è da cercare nella la frenata subita dai mezzi di trasporto, che hanno perso il 4,2 per cento (il 2014 era comunque stato l’anno del boom della Maserati di Grugliasco), calo quasi del tutto compensato dalle buone performance delle industrie della chimica e della plastica (più 5,5 per cento), del tessile e dell’abbigliamento (più 4,9) e della meccanica (più 1,5).

Se gli imprenditori diminuiscono, i lavoratori invece aumentano. Nel capoluogo piemontese l’occupazione nel 2015 è cresciuta dell’1,9% rispetto all’anno precedente, il che significa che in 915 mila hanno trovato un lavoro. Questa crescita è superiore sia a quella della regione (dove si registra un più 1,5%) e a quella italiana (più 0,8). Scende quindi la disoccupazione: dal 12,9 del 2014 all’11,9 del 2015. Come afferma il presidente della Camera di Commercio Ilotte il merito è “soprattutto di commercio e turismo (più 7,3 %), ma anche finalmente delle costruzioni (più 5,7), da molti anni in difficoltà”.
Questo non significa comunque che Torino non sia la città più afflitta dai disoccupati. Sotto la Mole infatti la percentuale delle persone in cerca di lavoro è superiore a quella delle altre zone del Piemonte e pari a quella nazionale.

Molti i segnali positivi per una ripresa economica di tutto il territorio. Torino e Provincia si stanno riprendendo. L’importante è continuare a puntare su commercio e turismo.

 

http://torino.repubblica.it/cronaca/2016/05/17/news/commercio_e_turismo_rimettono_in_moto_le_assunzioni_a_torino-139960302/

https://www.to.camcom.it/giornataeconomia2016

http://www.zipnews.it/2016/05/camera-di-commercio-in-crescita-loccupazione-a-torino-nel-2015/

http://www.quotidianopiemontese.it/2016/05/16/i-dati-della-camera-di-commercio-di-torino-sul-2015-cresciuti-export-105-e-occupazione-19/#_

http://www.ansa.it/pmi/notizie/unioncamere/2016/05/16/camera-commercio-segnali-positivi-nel-2015-per-torino_ddd6c2bf-a269-41f1-accf-6e352eab5a26.html

https://www.to.camcom.it/sites/default/files/chi-siamo/24874_CCIAATO_1592014.pdf

http://www.starnet.unioncamere.it/Giornata-delleconomia_2A993

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest