Archibike a Bolzano: architetti a due ruote – Il 18 e 19 maggio ArchiBike permette di conoscere e vivere le location contemporanee dell’Alto Adige, attraverso un tour in bicicletta tra Bolzano e Bressanone per visitare i luoghi suggeriti dagli studi d’architettura altoatesini.

Ideato e realizzato da TOWANT, ArchiBike mostra la città per la prima volta attraverso le riflessioni e le abitudini dell’architetto contemporaneo, che ogni giorno contribuisce alla loro trasformazione e al loro stile.

In questo primo appuntamento sono stati coinvolti gli studi: bergmeisterwolf, Christian Schwienbacher, Christoph Mayr Fingerle, Claudio Lucchin & architetti associati, Manuel Benedikter ArchitektArchitetto, monovolume architecture+design, noa* – network of architecture Roland Baldi Architekt, Studio Marastoni Architetti e Ingegneri Associati, Studio Zoeggeler.

Per ogni tappa da visitare ciascun architetto racconta e descrive la propria scelta attraverso una breve presentazione e una riflessione sul luogo proposto. Le location rispecchiano le abitudini di ogni giorno, il modo in cui viene vissuta la città, i progetti a cui hanno lavorato gli architetti, dal caffè Ritter alla stazione di Bolzano, da un ex distributore di benzina all’enoteca Vitis di Bressanone, passando per le piste ciclabili lungo il fiume.

L’iniziativa è aperta a tutti coloro che sono sensibili alla scoperta di nuovi luoghi e vogliono godere di un tour in compagnia degli architetti su un mezzo che più di ogni altro permette di vivere gli spazi con le sue conformazioni, i suoi i rumori e colori.

Inoltre ArchiBike sarà ripreso in tempo reale con una telecamera GoPro Hero 5, in modo da realizzare una vera e propria visita virtuale. I video realizzati saranno inseriti all’interno della app dedicataCityGuide Architecture” e allo stesso tempo verranno promossi sui canali social di TOWANT.

ArchiBike è un progetto che prende il via in Alto Adige, con importanti design partner quali Cosentino, Dornbracht, Essequattro+Nero3, Kaldewei, Moroso, NIVA-line, Rubelli e Tubes. A giugno farà tappa a Milano e successivamente in altre città italiane e internazionali in via di definizione.

Il format è stato ideato da TOWANT, agenzia dedicata all’organizzazione di eventi di architettura in Italia e all’estero, che collabora con alcuni dei più importanti brand del design italiano e internazionale. Oltre agli ArchitectsParty tra gli eventi organizzati in questi anni vi sono la DesignLeague, torneo di calcio balilla del design italiano che, in occasione del Salone del Mobile, ha avuto luogo presso Casa Milan; ArchichefNight, gli appuntamenti a tavola dove lo Chef è l’architetto; Beachdesign, il primo torneo di biglie da spiaggia dell’architettura italiana e DJ Arch, i parties negli showroom del design dove il dj è l’architetto.

ArchiBike|AltoAdige 18 – 19 maggio | Bolzano – Bressanone
La quota di partecipazione è di € 200 e comprende il caschetto, la pettorina ufficiale, il sacco-zaino della manifestazione, una colazione, un pranzo l’aperitivo conclusivo.

Per info e iscrizioni: staff@towant.it

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest