Elezioni Milano 2016. Sfida alle Comunali tra i candidati a Sindaco Giuseppe Sala (Centrosinistra), Stefano Parisi (Centrodestra), Gianluca Corrado (M5S) e gli altri contendenti. Si profila una lotta all’ultimo voto tra Sala e Parisi, che è in rimonta. La data è fissata per il 5 giugno 2016, con gli eventuali ballottaggi il 19 giugno.

 

In scadenza il mandato di Giuliano Pisapia, sindaco uscente di Milano, che ha deciso di non ricandidarsi. Il Comune di Milano è pronto ad accogliere un nuovo Sindaco, e in molti concorrono per questa carica. Quella di Milano è infatti una delle poltrone più ambite e livello amministrativo.

 

Sondaggio elezioni Milano, 14 Aprile

Sondaggio amministrative Milano, 14 Aprile

 

Secondo gli ultimi sondaggi Il candidato di Centrodestra, Stefano Parisi, è sempre più vicino al favorito di Centrosinistra Beppe Sala. Il Movimento 5 Stelle ha invece da poco cambiato il volto del proprio candidato, trovando il nuovo rappresentante nella figura di Gianluca Corrado. Molto probabilmente si arriverà al ballottaggio.

Ma manca ancora un po’ di tempo alle elezioni che si terranno a Giugno. Conoscete già tutti i candidati alla poltrona di Primo Cittadino di Milano?  

Giuseppe Sala è il candidato per il Centrosinistra. Ex commissario unico di Expo 2015, ha vinto alle primarie del PD contro Francesca Balzani e Pierfrancesco Majorino con il 43% dei consensi. Ma vincere le elezioni amministrative potrebbe non essere così semplice. Sala ha 57 anni ed è nato in provincia di Monza. Dopo essersi laureato alla Bocconi, ha lavorato a lungo in Pirelli, diventando amministratore delegato della parte pneumatici. Nel 2009 è stato nominato direttore generale del Comune di Milano. Tra le sue proposte quelle per l’abbattimento dei tributi locali per le imprese neocostituite, l’elaborazione di servizi specifici per freelance e partite IVA, e un investimento di 100 milioni di euro per riqualificare le case popolari del comune. Dopo un incontro con il Sindaco uscente Pisapia, ha dichiarato: “L’obiettivo comune è quello di proseguire l’esperienza di governo della coalizione che ha portato la città a fare passi avanti riconosciuti a livello nazionale e internazionale”.

Stefano Parisi è invece il candidato sindaco di Milano proposto dal Centrodestra. Parisi ha 59 anni, è nato a Roma e vive a Milano dal 1997 con la moglie e le due figlie. Si è laureato alla Sapienza in Economia e Commercio e ha cominciato la sua attività professionale nell’ufficio studi della CGIL. Successivamente è stato direttore generale di Confindustria, amministratore delegato di Fastweb e City Manager del Comune di Milano sotto l’amministrazione Albertini. Nel 2012 ha fondato Chili Tv, la società italiana di streaming on line di film e serie tv. Semplificazione, periferie, sicurezza e rispetto delle regole sono i capisaldi del programma del candidato. Afferma di voler perseguire una “Politica davvero nuova, basata sulla serietà e non sugli slogan, sulle idee prima che sulle appartenenze partitiche”.

Corrado Passera si è invece ritirato, per sostenere Parisi. Ha motivato la decisione dicendo che “Milano è più importante di ciascuno di noi, io sento il dovere di unire le forze per raggiungere l’obiettivo”. Il suo obiettivo è quello di “Valorizzare l’impegno di questi mesi dando vita con Stefano Parisi a una lista civica comune”.

E il Movimento 5 Stelle? La candidata era stata scelta l’8 novembre: Patrizia Bedori, 52 anni. Qualche tempo fa si è però ritirata, motivando così la sua rinuncia alla candidatura a sindaco di Milano. “Sono una persona umile e onesta, ho fatto autoanalisi e mi sono accorta che non era questo il mio ruolo, quel vestito lì mi stava semplicemente stretto”. La scelta del candidato per il M5S è quindi ricaduta su Gianluca Corrado, avvocato di 39 anni di origine siciliane. Nato a Messina, ha vissuto a Lipari fino alla maggiore età. Trasferitosi a Bologna per motivi di studio si è laureato in giurisprudenza. Nel 2002 si è trasferito a Milano, dove ha aderito alla causa di Grillo con grande convinzione.. Vive con la compagna ed è padre di due figli. Vista la sua predilezione per la materia penale, si è cimentato anche nel diritto minorile, di famiglia, commerciale, e assicurativo.

Alcuni degli altri candidati sono sostenuti da movimenti nati per l’occasione. È il caso di Massimo Emanuelli, un giornalista che ha fondato il movimento “Sosteniamo Milano“. Il simbolo della campagna è una lavatrice con la scritta “Per una Milano pulita”. Afferma di essere l’unico vero candidato civico.

Vi sono inoltre tre nuovi candidati, che in questi giorni si sono dichiarati pronti a scendere in campo.

Marco Cozzi, è il  candidato dell’Udc. E’ un avvocato cinquantaquattrenne che non ha mai fatto politica. Il suo slogan è “Facciamo centro”.

Luigi Santambrogio invece si candida con i socialisti riformisti. Ex presidente di Italia Nostra ed ex assessore al traffico nella giunta di Marco Formentini.

Tra gli ultimi a candidarsi anche Maria Teresa Baldini. Consigliere regionale del movimento politico Fuxia People, è l’unica donna a concorrere quest’anno a Milano. Ex campionessa europea di basket e chirurgo di professione, afferma che il suo progetto politico sia volto a tutelare “tutti i cittadini lombardi, con particolare attenzione alle esigenze delle donne e delle madri che sono protagoniste della nostra società”.ex campionessa europea di basket e chirurgo di professione“.

A voi la scelta, si vota il 5 giugno. Segnatevi la data.

http://www.stefanoparisi.it/

https://it.wikipedia.org/wiki/Giuliano_Pisapia

http://www.beppesala.it/

http://www.ilpost.it/2016/02/08/giuseppe-sala/

https://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it

http://balzanixmilano.it/

http://www.cgil.it/

http://www.ilpost.it/2016/02/11/chi-e-stefano-parisi-candidato-del-centrodestra-a-sindaco-di-milano/

https://www.forexinfo.it/Sondaggi-politici-intenzioni-di

http://formiche.net/2016/03/01/parisi-programma-milano/

https://it.wikipedia.org/wiki/Gabriele_Albertini

https://it.chili.tv/

https://it.wikipedia.org/wiki/Corrado_Passera

http://www.beppegrillo.it/movimento/

http://www.cronacamilano.it/cronaca/ritiro-passera-per-sostenere-parisi-sindaco-milano-unire-le-forze.html

http://www.cronacamilano.it/cronaca/tre-nuovi-candidati-sindaco-milano-ecco-chi-sono.html

http://www.ilsussidiario.net/News/Politica/2016/4/12/ELEZIONI-COMUNALI-2016-Amministrative-news-Milano-si-candida-anche-Baldini-di-Fuxia-People-ecco-chi-e-ultime-notizie-oggi-12-aprile-/695507/

http://www.ilgiorno.it/milano/gianluca-corrado-1.2006929

http://www.02blog.it/post/68064/elezioni-comunali-milano-2016-candidati-pd-centrosinistra-centrodestra

http://www.huffingtonpost.it/2016/03/15/sondaggi-elezioni-amministrative-index_n_9466794.html

http://www.milanotoday.it/politica/elezioni-comunali-milano-2016/udc-marco-cozzi.html

https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Formentini_(politico)

https://it.wikipedia.org/wiki/Maria_Teresa_Baldini

http://milano.corriere.it/notizie/politica/16_aprile_11/candidati-prima-donna-corsa-maria-teresa-baldini-fuxia-people-abc8351a-ffe1-11e5-8c9c-128b0570e861.shtml

http://www.milanotoday.it/politica/elezioni-comunali-milano-2016/baldini-candidata.html

http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/04/12/news/elezioni_milano_-137416200/

Sondaggi elezioni comunali Milano 2016: testa a testa Sala – Parisi

 

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest