Storie di Made in Italy

Leaf Space. Startup italiana conquista lo Spazio

Leaf Space. La Startup italiana conquista lo Spazio.Una giovane società lombarda nata per semplificare l’accesso allo spazio agli operatori di microsatelliti.Un milione di euro di finanziamento dalla Comunità Europea nell’ambito del programma Horizon 2020 destinato alle PMI. Obiettivo: facilitare l’utilizzo dello Spazio a scopi commerciali.

Il buco dell’ozono sta guarendo

Il buco dell’ozono, urgenza mondiale a metà anni ’80, comincia a guarire. Il messaggio di speranza per la battaglia al riscaldamento globale arriva da una ricerca del MIT, pubblicata sulla rivista Science. Gli scienziati hanno trovato la prova che in Antartide buco dell’ozono ora è più piccolo. Dal 2000, quando aveva raggiunto il picco, finalmente comincia a ridursi. Potrebbe chiudersi definitivamente già entro la metà di questo secolo.

ATMO, il PC ecologico con tanto di pianta.

ATMO, il PC ecologico con tanto di pianta. Esatto. E’ nato a Novara dall’idea di due amici, il falegname Filippo Fassera di 36 anni, e l’informatico Fabio Portesan di 37. La nuova frontiera green per l’Informatica. Addio ai vecchi e polverosi case per i pc. Questo particolare computer, a basso consumo energetico, è inserito in un contenitore di legno riciclato, insieme a una piantina verde che cresce grazie al calore sprigionato dal terminale.

“Safety Car”. Un milione di controlli e record di arresti

“Safety Car”. Conclusa oggi, 27 giugno, la più grande operazione di sempre contro ladri di vetture. Un milione di controlli effettuati e record di arresti. Tutto grazie al “Sistema Mercurio”, il nuovo occhio elettronico per scovare le auto rubate, finanziato dalla Comunità europea. L’operazione è stata coordinata dal Servizio controllo del territorio della Direzione anticrimine centrale e ha portato al sequestro di migliaia di veicoli tra auto, moto e camion, di cui oltre 400 rubati.

Premiazioni Scopritalento 2016

L’8 giugno, presso la SAA-School of management di Torino, sono state proclamate le scuole vincitrici di Scopritalento 2016. Una proposta innovativa di alternanza Scuola-Lavoro realizzata tramite una didattica attiva, orientativa e multimediale. Otto le scuole partecipanti alla sfida, ognuna abbinata a una azienda o ad un museo. Gli studenti dell’ITIS Majorana di Grugliasco vincono il primo premio del concorso, con il laboratorio Future Cup che premia le scuole di Torino per i più innovativi project work di didattica multimediale.

Il food italiano vola negli Stati Uniti

Il food italiano vola negli Stati Uniti sfiorando i 4 miliardi di export nel 2015. Questo trend positivo prosegue anche nel 2016 con un +5,8% registrato nei primi mesi dell’anno. Nel 2015 l’Italia si è posizionata al quinto posto tra i paesi fornitori degli Stati Uniti, raggiungendo la prima posizione per diversi prodotti: vino, olio d’oliva, formaggi, pasta e acque minerali.

Rights Village. Il villaggio dei diritti a Torino

Rights Village, il villaggio dedicato ai diritti. Questo il nuovo format che animerà le serate torinesi dal 2 al 31 luglio, presso Torino Esposizioni. Informazione, incontri, musica, spettacoli e tanto divertimento. Un progetto ambizioso, che si proietta nel futuro e si propone di diventare un appuntamento periodico per gli anni a venire. Un laboratorio dove discutere di diritti e uguaglianza con metodologie e linguaggi diversi. Trovano casa al Rights Village non solo le associazioni di riferimento, ma anche le serate del nightclubbing torinese, lo street food, dj e musicisti.

Amazon Prime Day 2016. Pronti per lo shopping?

Amazon Prime Day 2016. Pronti per lo shopping? Cominciate a prepararvi perché Amazon, il gigante dell’ecommerce, ha annunciato la data ufficiale del prossimo Prime Day. Il 12 luglio, tutto il giorno, in tutto il mondo, più di centomila promozioni. Offerte per tutti i gusti, dagli smartphone ai vestiti, dall’olio d’oliva ai giochi da tavolo.

Nothing is Real. Al MAO i Beatles incontrarono l’Oriente

NOTHING IS REAL. I Beatles incontrarono l’Oriente al MAO di Torino. Dal primo Giugno 2016 al 2 Ottobre 2016 il Museo d’Arte Orientale ospiterà concerti, spettacoli di danza, conferenze, incontri, workshop, film, documentari, degustazioni, Dj set e aperitivi. La mostra è stata ideata da Luca Beatrice. L’ispirazione da un verso tratto da ‘Strawberry Fields Forever’. Qualcosa che sta al di là delle apparenze, la ricerca dell’altro, del diverso, cui approcciarsi con una tensione metafisica e spirituale.

Maturità, terza prova. La fine delle prove scritte.

Maturità 2016, oggi la terza prova. Sui banchi di scuola 500mila maturandi hanno affrontato la terza ed ultima prova scritta. Soprannominata ‘quizzone’, è la più temuta da tutti gli studenti. Dopo il tema e la seconda prova, oggi è stata la volta della terza prova, un test basato su tutte le materie studiate nel corso dell’ultimo anno di superiori. A predisporre i test non il Miur ma le singole commissioni d’esame. Anche la durata varia da classe a classe e solitamente non supera mai le 3 ore.

Mosquito Away TV. Il televisore anti-zanzare.

La LG lancia il primo televisore con funzione anti-zanzare. Si chiama Mosquito Away Tv, ed è stato progettato e prodotto in India. La sua particolarità? E’ in grado di allontanare i fastidiosi insetti grazie a alcuni ultrasuoni sempre attivi, impercettibili all’orecchio umano. La TV, inoltre, ha un design adatto per resistere a lungo contro polvere, umidità e sbalzi di temperatura.

Maturità 2016. Prima prova oggi: il tema.

Maturità 2016. Mezzo milione di studenti (503.452 per l’esattezza, 487.476 interni e 15.976 esterni) ha affrontato oggi la prima prova scritta, quella di Italiano. Questa prova è la stessa per tutti gli indirizzi di studio. Sei ore per lo svolgimento e tutti a casa a ripassare per la seconda prova. Quali tracce sono uscite quest’anno?

2016 HO3. L’asteroide “quasi-luna” che ci veglierà per un secolo

2016 HO3. Individuato dalla NASA un piccolo asteroide di appena 40-100 metri di diametro. Troppo lontano per essere considerato un satellite, non abbastanza vicino da diventare pericoloso. ‘Catturato’ dal nostro pianeta alcuni secoli fa, sarà compagno co-orbitante della Luna per almeno per un altro secolo.

Kepler-1647 b. Il più grande pianeta con due soli

Kepler-1647, il più grande pianeta con due soli è stato appena scoperto dal telescopio spaziale Kepler. Un gigante da record, coetaneo della Terra, che orbita attorno ad un sistema stellare binario. Ha le dimensioni di Giove e si trova a 3.700 anni luce da noi, nella costellazione del Cigno.

Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente

Il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente diventa legge. La Camera dei deputati ha dato il via libera per la sua istituzione mercoledì 15 giugno. Da oggi più controlli e meno inquinamento. Garantite una maggiore attenzione all’ambiente e rapidità di intervento nei casi di emergenza.

Scopritalento 2016 – ITIS Majorana di Grugliasco vince

L’ITIS Majorana di Grugliasco si conferma scuola attenta al futuro e l’8 giugno 2016 presso la SAA ha vinto l’edizione 2016 di Scopritalento, con un laboratorio svolto in Betacom, azienda ICT con sede a Torino e Milano molto attiva nel settore. Gli studenti della classe terza hanno eleborato un piano di comunicazione davvero professionale. Si sono distinti per la loro creatività, la capacità di lavorare in gruppo e la professionalità dei project work.

That’s a Mole. L’inaugurazione sabato 18 giugno

Anche quest’anno torna a Torino la mostra urbana di That’s a Mole. Via Montebello accoglierà le interpretazioni più originali ed artistiche del monumento simbolo della Città di Torino, la Mole Antonelliana. 2.601 le opere presentate al bando internazionale di illustrazione That’s a Mole quest’anno. Le migliori 27, selezionate da un’attenta giuria, le potrete ammirare passeggiando tra le vie cittadine.

Orchestra Filarmonica di Torino. Tutti gli appuntamenti 2016/2017

Orchestra Filarmonica di Torino. I prossimi appuntamenti con l’Orchestra sono stati presentati il 9 giugno 2016 presso il Circolo dei Lettori di Torino. Nove i concerti in programma da ottobre 2016 a giugno 2017, ognuno dedicato ad uno specifico tema. Ad annunciarlo il presidente dell’Orchestra Michele Mo, affiancato da Gabriele Montanaro, collaboratore di OFT, Marco Chiriotti, responsabile settore spettacoli della Regione Piemonte, e Angela La Rotella, segretario generale della Fondazione Cultura Torino. Quest’ultima ha portato sul palco il saluto del sindaco Piero Fassino.

Google. Un ‘pulsante rosso’ per disattivare le AI.

Google sta studiando un sistema per la disattivazione da remoto delle AI (Intelligenze Artificiali). L’evoluzione repentina delle macchine, ha spinto il colosso a introdurre un tasto di emergenza. Non che un futuro alla Terminator sia così vicino. Ma, come si dice? Meglio prevenire che curare.

eLISA. Il telescopio spaziale a caccia della gravità.

La missione europea LISA Pathfinderper per testare queste nuove tecniche di rilevazione è stata un successo. Lanciata nello Spazio il 3 dicembre scorso dalla base di Kourou nella Guyana francese, ha dimostrato la fattibilità tecnologica della costruzione di un osservatorio spaziale per onde gravitazionali. Ora il via al progetto eLISA, che rivoluzionerà il modo con cui l’uomo guarda il cosmo.

2015, un anno record per le rinnovabili

l 2015 e’ stato il migliore anno della storia per le energie rinnovabili. Questo quanto emerge dal ‘Renewables 2016 Global Status Report”. I dati sono stati raccolti dall’organizzazione Ren21, legata al Programma Ambientale delle Nazioni unite. Dal rapporto emerge anche che gli investimenti nelle energie rinnovabili hanno raggiunto livelli record nel 2015. Per la prima volta i Paesi in via di sviluppo hanno sorpassato quelli sviluppati negli investimenti. La Cina ha un ruolo fondamentale in questo sviluppo.

Eurobarometro. Il 77% degli italiani teme la distruzione ambientale e l’insicurezza globale

Eurobarometro. Secondo i dati che emergono della Conferenza “Italia 2030: Governo, imprese e società civile di fronte alla sfida dello sviluppo sostenibile” il 77% degli italiani ha paura della distruzione dell’ambiente e dell’insicurezza globale. Ma solamente il 9% conosce l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

La lettura, una vera e propria materia scolastica

Dalla Gran Bretagna arriva la cura ai videogiochi. Leggere. Sì, la lettura diventerà una vera e propria materia scolastica, al pari di storia, geografia o matematica. Mezz’ora al giorno, non solo a scuola ma anche a casa. Importante anche l’appoggio dei genitori, che dovranno ascoltare i figli mentre leggono i testi a voce alta.

Pin It on Pinterest